Connect with us

Per Lei Combattiamo

PAGELLE – Il centrocampo non decolla e la squadra fatica. Provedel salva il risultato

Published

on

 


Provedel 7 – La Fiorentina gli crea diversi pericoli e il portiere biancoceleste è sempre reattivo. Non può nulla sul mancino di Nico Gonzalez e salva tutto nel finale su Saponara. Bacia la traversa di Milenkovic a tempo scaduto.

Marusic 6 – Tiene la posizione concedendosi meno scorribande rispetto al Milan, dalle sue parti non riescono mai a sfondare.

Casale 6,5 – Prima rete in maglia biancoceleste da rapinatore d’area, non riesce a godersela per il pareggio finale.

Romagnoli 5,5 – Si immola con Hysaj per respingere un tentativo da pochi metri di Jovic, il serbo gli crea parecchi problemi riuscendo ad anticiparlo un paio di volte. Si vede sfilare Milenkovic davanti gli occhi nel finale.

Hysaj 6,5 – Altra buona prestazione per il terzino albanese. Obbliga Italiano a spostare di fascia Kouame e non soffre Nico Gonzalez che è in serata di grazia. Bravo anche in fase di spinta.

Dal 71′ Lazzari 6 – Parte tanto, arriva poco sul fondo ma i suoi palloni sono mal sfruttati dai compagni.

Milinkovic 5,5 – Tanto, troppo altalenante nelle sue giocate. Non è facile liberarsi della marcatura di Barak che lo uguaglia a fisico, proprio in quei momenti serviva il guizzo che non c’è stato.

Cataldi 5 – La brutta copia del giocatore ammirato fin qua. Soffre il pressing viola, ci mette anche tanto del suo sbagliando gli appoggi più semplici. Si fa saltare troppo facilmente da Nico Gonzalez in occasione dell’azione del pareggio che porta al cambio.

Dal 63′ Marcos Antonio 6 – Dinamismo e qualità superiori a Cataldi, si fa apprezzare per voglia caricando addirittura l’ambiente.

Luis Alberto 6 – La Lazio non riesce mai ad uscire palla al piede, lo spagnolo è una soluzione ma viene sempre raddoppiato. Prova anche a cercare fortune in solitaria ma spara alle stelle.

Dal 63′ Vecino 5,5 – Qualche pallone recuperato e poco altro. L’uruguaiano deve smaltire il prima possibile la ruggine del mondiale.

Pedro 5 – Una sola occasione sparata alle stelle nel primo tempo e poco altro. Non riesce mai ad aiutare i compagni scendendosi a prendere il pallone.

Dal 71′ Immobile 5,5 – Tanta voglia e tanta frenesia ma poca precisione. Un diagonale uscito di poco e un tiro al volo che finisce in curva.

Felipe Anderson 5,5 – Ci ha abituato talmente bene che stupisce vederlo così fuori dal gioco. Non migliora la sua partita quando torna esterno.

Zaccagni 6 – E’ il migliore del tridente. Ruba palloni e riparte, prende i falli e ci prova in tutti i modi ma senza trovare fortune.

 

All. Sarri 5,5 – La Lazio soffre il pressing della Fiorentina, prova a cambiare nella ripresa ma il punteggio rimane lo stesso. Una occasione sprecata per continuare la scalata in classifica.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Monza-Lazio, i precedenti con l’arbitro Marcenaro

Published

on

 


Questa domenica alle ore 15:00 la Lazio scenderà in campo in trasferta contro il Monza. A dirigere il match sarà l’arbitro Matteo Marcenaro, che incontrerà per la prima volta la Lazio. Il fischietto ha già diretto invece per quattro volte la squadra lombarda. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW