Ieri, la vittoria dell'Inter contro l'Atletico Madrid in Champions League ha giocato un ruolo fondamentale nel consolidare la posizione di leadership dell'Italia nel ranking UEFA. Questo successo alimenta la speranza di vedere l'anno prossimo ben cinque squadre italiane impegnate nella prestigiosa competizione europea. Il percorso delle squadre italiane attualmente in lizza nelle competizioni europee è cruciale: vincendo incontri e superando i vari turni, esse contribuiscono all'aumento del punteggio complessivo.

Attualmente, l'Italia vanta la presenza di Inter, Lazio e Napoli in Champions League, mentre Milan, Atalanta e Roma sono impegnate nell'Europa League; infine, la Fiorentina si batte nella Conference League. È importante notare che l'Italia è l'unica tra le prime quattro nazioni del ranking UEFA ad avere tutte le sue squadre ancora in competizione, con un perfetto sette su sette.

La classifica definitiva determinerà l'assegnazione di due posti aggiuntivi alle due nazioni con il punteggio più alto. Al momento, dietro l'Italia, troviamo la Germania, seguita da Inghilterra, Spagna e Francia, rispettivamente. È un risultato sorprendente vedere la Germania davanti all'Inghilterra, mentre Francia e Spagna rimangono leggermente distanziate.

Questa possibilità di garantire ulteriori posti in Europa potrebbe rivelarsi un fattore cruciale per il campionato della Lazio. Con l'Atalanta che sembra sempre più solida al quarto posto e un Bologna inarrestabile, l'opportunità di guadagnare un nuovo slot aumenterebbe le speranze e le motivazioni della squadra per la fase finale del campionato.

21° SERIE A | LIVE TORINO-LAZIO 0-2 (51' Guendouzi, 57' Cataldi)
Fiorentina-Lazio| A dirigere il match sarà Marco Guida
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi