Le pagelle di Inter-Lazio

Provedel 6,5 Prima volta tra i pali sotto la gestione Tudor e viene subito chiamato in causa con ottime parate. Non può nulla sul gol subito.

Patric - 6,5 Gestisce bene i pericoli, termina la partita esausto. L'impegno non manca mai.

Casale 6 L'ammonizione gli costa la partita con il Sassuolo. Una versione migliore rispetto alle precedenti, ma può crescere ancora molto.

Gila  6,5 Rientra dall'infortunio senza perdere lo smalto, tanta corsa e fisicità, qualche sbavatura con la palla tra i piedi ma ancora una prestazione solida Cataldi (dal 78') S.V.

Marusic 5,5 Si addormenta su Dumfries e viene punito, errore che gli costa la sufficienza.

Rovella 6  Prima da titolare per lui con Tudor, fornisce l'assist con la punta del piede per Kamada, viene sostituito al 65' e non sembra contentissimo (Guendouzi dal 65') - 6 Non viene servito da Castellanos in una gigantesca occasione non sfruttata. Il ritmo della partita non consente al francese di spiccare

Vecino 6,5 Si conferma una pedina molto importante per questa Lazio, lì in mezzo al campo. La fisicNonità lo aiuta in più di un'occasione, sfiora anche il raddoppio con un tiro a fil di palo

Pellegrini 5,5 - L'impegno non gli si può rimproverare, ma ci sono ampi margini di miglioramento, il poco minutaggio sicuramente non aiuta a trovare il ritmo partita  Hysaj (dal 65') - 6 Dà il suo solito apporto difensivo  

Kamada 7,5  Ottima prestazione del nipponico che sigla un gran gol ed in mezzo al campo non è mai in affanno dando tanta qualità e quantità Luis Alberto (dal 71') - 5,5 Non sembra entrare particolarmente motivato

Zaccagni 6 Deve ancora trovare la quadra nel suo nuovo ruolo da trequartista, guadagna tanti falli ma gli manca incisività Felipe Anderson (dal 71') 6 - Sufficienza politica per il brasiliano

Castellanos 5,5 - Un gol annullato al 5' minuto gli nega la possibilità di portare avanti i suoi, poi tanti duelli con i difensori dell'Inter. Nel giudizio pesa inevitabilmente il contropiede sprecato

 

Kamada

La pagella di Tudor

All. Tudor - 6,5 Una Lazio che amministra l'Inter per buona parte di gara, nel secondo tempo la sua squadra diventa meno brillante in attacco ed inizia a subire l'Inter. Il gol di Dumfries gli nega un'importante gioia. Nel corso della partita ridisegna la Lazio più volte. 

 

Serie A | La Roma batte di misura il Genoa: il Cagliari vince con il Sassuolo e si salva
Inter-Lazio, giallo pesante per un biancoceleste: diffidato, salterà il Sassuolo
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi