Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Fiorentina, Felipe Anderson: “Il mio gol preferito contro i viola è quello del 2018. Domani sarà fondamentale la determinazione”

Published

on

 


E’ uscito il match program di LazioFiorentina. In vista della sfida di domani, Felipe Anderson è intervenuto sui canali ufficiali biancocelesti. Ecco le sue parole.

Lazio-Fiorentina, ci siamo: che partita sarà?
“Contro la Fiorentina sono sempre state partite difficili, è una squadra con ambizioni importanti. Sarà una gara complicata perché loro stanno bene, sono motivati e consapevoli delle proprie forze. Sarà dura, come ogni partita in Serie A. Con la determinazione però possiamo vincere, sarà fondamentale entrare in campo con quella”.

Due gol contro la Fiorentina, qual è il tuo preferito?
“Dico quello segnato fuori area, nel 3-4 dell’aprile 2018. I gol però sono più belli solo quando vince la Lazio perché conta di più il risultato della squadra”.

A proposito di gol: sei a 37, te ne mancano 8 per raggiungere Humberto Tozzi e diventare il brasiliano
più prolifico nella storia della Lazio. Non male…
“Non lo sapevo, ce la metterò tutta perché sarebbe un onore entrare nella storia della Lazio, lavoro per quello. Come detto però non guardo a record personali ma solo al bene del club. Spero presto di realizzare questi gol per regalare alla squadra vittorie importanti”.

Contro la Fiorentina arrivò anche il tuo debutto in Serie A: era l’ottobre del 2013, cosa ti piacerebbe dire al Felipe di allora?
“Gli direi di non mettersi addosso troppa pressione perché, lavorando duro, avrà le qualità per imporsi. Poi gli direi anche di essere sempre fiducioso, di rimanere dentro la partita per tutto il tempo perché arriverà il momento di fare la differenza. Di tempo ne è passato ma sono felice e fiero di quanto fatto finora. Spero di migliorare ogni giorno per fare grandi cose”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Casemiro regala tre punti al Brasile: Svizzera battuta e qualificazione agli Ottavi | FOTO

Published

on

 


Si è conclusa la 2° giornata del Girone G dei Mondiali di Qatar 2022. Dopo il pari per 3-3 tra Camerun e Serbia, arrivato questa mattina, al Brasile è bastato un gol di Casemiro, centrocampista del Manchester United, per battere la Svizzera. Un 1-0 che significa qualificazione agli Ottavi di finale per la Nazionale brasiliana con un turno d’anticipo. La Svizzera, dopo aver vinto all’esordio con il Camerun e con questo k.o., si giocherà la qualificazione nell’ultima giornata contro la Serbia di Sergej Milinkovic-Savic. L’altro match sarà Camerun-Brasile. Questa la situazione del Gruppo G dopo la 2° giornata:

BRASILE 6 PUNTI (Diff. Reti +3)

SVIZZERA 3 PUNTI (Diff. Reti 0)

CAMERUN 1 PUNTO (Diff. Reti -1)

SERBIA 1 PUNTO (Diff. Reti -2)

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW