Connect with us

CalcioMercato

Il Messaggero | Il mercato non attende Lotito, Sarri e Tare: si decide su Bonazzoli e Pellegrini

Published

on

 


Oggi la Lazio riposa e Lotito non ha impegni in Senato: potrebbe essere il giorno del vertice tra Lotito, Sarri e Tare. Il mister giovedì ai microfoni di Mediaset ha dichiarato che il Presidente gli ha sempre detto di fare ciò che potevano, senza fissare obiettivi precisi. Dichiarazione che però va in contrasto con il comunicato di Lotito, in cui era stato detto chiaro e tondo che bisognava centrare il quarto posto.

Come scrive il Messaggero, Sarri c’è rimasto male per quel comunicato, si è sentito abbandonato da Lotito e ora vorrebbe solo chiarezza sul futuro, più dei rinforzi di gennaio. Per quanto riguarda il calciomercato, Fares sta bloccando tutto. Si parla di Bologna, Sion, Verona e Salernitana, ma sono solo accostamenti e nessuno ha mai fatto un reale passo avanti. Con la Salernitana c’era l’idea di uno scambio con Bonazzoli, ma la società campana chiede almeno 3 milioni e non apre al prestito per ora. Rafa Silva è fuori portata per il prezzo, mentre è più semplice l’operazione Sanabria: il Torino, però, vorrebbe prima tutelarsi con l’arrivo di Shomurodov.

Per il terzino sinistro il nome di Luca Pellegrini è sempre caldo. La prima scelta è sempre stata Parisi, ma Sarri ha dato il via libera per l’ex Juventus. La trattativa sta vivendo un momento di stallo per la ricerca più urgente di un vice Immobile. Nulla è perduto, però: mancano ancora dei giorni alla fine del mercato e non è esclusa la fumata bianca.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Schira: “La Cremonese ha chiesto Basic in prestito”

Published

on

 


A pochi giorni dalla fine del mercato invernale, in casa Lazio non sono stati fatti grandi movimenti. In entrata Sarri vorrebbe un terzio sinistro e un vice Immobile, due operazioni però strettamente legate alle uscite. Tra i partenti c’è sicuramente Mohamed Fares, che non rientra nei piani del club, ma la situazione legata all’algerino è ancora bloccata. Motivo per cui, la Società riflette sulla possibilità di sacrificare un panchinaro per potersi permettere i giocatori di cui necessita la squadra. Una soluzione che riguarderebbe principalmente Toma Basic, il quale non ha ancora non ha convinto al 100% e che per questo potrebbe partire in prestito. Su di lui, come riportato dall’esperto di mercato Nicolò Schira, si è fatta avanti la Cremonese, la quale avrebbe chiesto alla Lazio il croato in prestito. Il club biancoceleste riflette, ma deve fare in fretta.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW