Nel post-partita di Genoa-Lazio è intervenuto ai microfoni di Dazn Felipe Anderson per commentare l'importantissima vittoria che rilancia la Lazio per un posto in Europa il prossimo anno.

Felipe Anderson e Retegui

Le parole di Anderson a Dazn 

Il primo tempo ci hanno messo in difficoltà erano sempre in pressione e avevamo pochi spazi tra le linee. Siamo stati bravi ad aspettare per aspettare le nostre giocate e sono contento di aver aiutato miei compagni.

Ci teniamo ad ogni partita e vedere la gente che ci supporta e ama questa squadra, Luis e Kamada si sono sempre messi a disposizione. Siamo un gruppo unito.

Nella mia carriera non mi è mai piaciuto parlare delle voci, ho sentito tanto in questi giorni ed era giusto comunicare la scelta per primo, ci tengo tanto a questo ultimo mese e voglio dare tutto, i nostri obiettivi dobbiamo raggiungerli, la squadra ha bisogno di me e io ho bisogno di loro dobbiamo pensare a partita dopo partita. Sono uno dei giocatori che ha giocato di più in questi anni e devo essere qui con l’anima e lo spirito.

Ci tengo tanto al presidente ho sempre avuto un ottimo rapporto con lui, lui è stato il primo a sapere della mia situazione, ringrazio lui e il  direttore con tutto il cuore per aver rispettato la scelta e aver capito la mia decisione, ringrazio i tifosi per avermi sempre sostenuto. Mi voglio godere ogni giorno con la Lazio.

SERIE A | Anticipi e posticipi della 34°giornata di campionato: il calendario della Lazio
Genoa-Lazio | Gilardino nel postpartita: "La Lazio ha grandi qualità tecniche, noi dovevamo..."
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi