depositphotos
depositphotos

Come riportato da Sky Sport e dal giornalista Gianluca Di Marzio, ci sarebbero delle sirene estere per l'ex allenatore della Lazio Maurizio Sarri. Un'importante offerta è stata recapitata nei suoi confronti dal Panathinaikos, squadra di Atene che milita nella massima categoria greca e che si è classificata al 4° posto accumulando 72 punti. 

Sarri-Panathinaikos: la situazione

Il ricco contratto è sotto la supervisione dal tecnico toscano, che per il momento ha deciso di prendere tempo. Recentemente, ai microfoni di Sportitalia, aveva dichiarato di essere in attesa di un progetto che lo “arrapasse". Più precisamente dichiarò:

Arrapante solitamente si abbina a una donna. Cerco qualcosa di stimolante, una proposta che inneschi questo tipo di sensazioni. Mi piacerebbe fare un percorso con una squadra abbastanza giovane, che possa stare insieme in un periodo medio-lungo, per vedere dove si può arrivare

Un'esperienza all'estero è un qualcosa che non gli dispiace, un qualcosa a cui non vuole chiudere le porte. Già nel 2018, quando approdò al Chelsea, si divertì e rese a buonissimi livelli, vincendo l'Europa League e diventando il primo tecnico italiano a riuscirci (ora Gasperini lo ha raggiunto). Quella fu la sua prima e ultima esperienza fuori dall'Italia, e chissà che la Grecia non possa tentarlo proponendogli un progetto “arrapante". Per ora, quella del Panathinaikos, rimane una buona offerta, ma il comandante ha scelto la via della calma e attualmente ha deciso di prendersi del tempo per riflettere. Bisogna attendere dei nuovi sviluppi, ma quello che è certo è che Maurizio scalpita ed è pronto a sedersi su una nuova panchina per tornare a fare ciò che gli riesce meglio: allenare.

Il tweet di Di Marzio:

ESCLUSIVA | L'artista Cristian Troiani: "Da Anderson a Luis Alberto fino agli attori di Hollywood, i miei quadri per la Lazio e non solo". E sull'incontro con Eriksson...
Fabiani: “La Lazio deve essere il bene primario. E su Luis Alberto, Kamada e Tudor…”
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi