La Lazio non intende cedere Luis Alberto senza un adeguato corrispettivo finanziario. Il presidente Lotito ha stabilito il prezzo del giocatore in circa 15 milioni di euro. Non ci sono conferme riguardo a un recente incontro a Formello tra Lotito e la You First, l'agenzia che rappresenta lo spagnolo, ma è evidente che chiunque interessato dovrà soddisfare le richieste economiche per acquisire il talentuoso centrocampista.

Cosa rischia lo spagnolo 

Se non verranno soddisfatti i requisiti finanziari, Luis Alberto rischia di trascorrere un'estate in una situazione di stallo, come riportato da Il Corriere dello Sport. La tensione è iniziata dopo il suo sfogo a seguito della partita contro la Salernitana. Anche se il ds Fabiani è riuscito temporaneamente a placare gli animi, le tensioni sono riemerse dopo l'atteggiamento di Luis Alberto a Monza e la decisione di Tudor di escluderlo dalla partita contro l'Empoli per il suo scarso impegno agli allenamenti. Sebbene lo spagnolo sia rientrato in gruppo a Formello, è improbabile che venga convocato per le prossime partite contro l'Inter e il Sassuolo. La decisione finale spetterà all'allenatore.

Le possibili trattative

Intanto, il mercato si anima con diverse trattative. L'estate scorsa un club del Qatar si era interessato al numero 10, che però sogna di concludere la sua carriera al Siviglia o al Cadice. Anche il Napoli è entrato nella corsa, avendo già richiesto informazioni sul giocatore. Il prezzo rimane fissato a 15 milioni di euro, e resta da vedere se Lotito sarà disposto a permettere un trasferimento all'interno dei confini italiani.

CdS | L'ha ripresa Vecino: l'uruguaiano della Lazio specialista dei gol pesanti
37° SERIE A | LIVE INTER-LAZIO
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi