Al momento, l'Italia potrebbe avere cinque rappresentanti in Champions League, anziché quattro: un risultato che evidenzia l'ottima performance delle squadre di Serie A in ambito europeo. Il futuro imminente della Champions League vedrà importanti cambiamenti a partire dalla stagione 2024/2025, quando la struttura dei gironi sarà riformata eliminando gli otto gruppi attuali in favore di un unico grande gruppo. Inoltre, il numero di squadre partecipanti passerà da 32 a 36, con nuovi slot aggiunti per le nazioni con i migliori ranking UEFA e per squadre emergenti dai playoff.

Pallone Champions League 

Il Ranking delle Italiane 

Particolare attenzione merita il ranking UEFA, che al termine della stagione 2023/2024 potrebbe garantire all'Italia una quinta squadra nella massima competizione europea, grazie alle buone prestazioni di Milan, Roma, Atalanta e Fiorentina nelle coppe europee. Attualmente, l'Italia guida il ranking UEFA davanti alla Germania e, mantenendo una delle prime due posizioni, assicurerebbe una presenza aggiuntiva in Champions per la stagione 2024/2025. Le performance nei prossimi incontri europei saranno quindi cruciali per determinare l'ingresso di una quinta squadra italiana nella competizione.

Impresa Atalanta ad Anfield

L'impresa straordinaria dell'Atalanta ad Anfield contro il Liverpool, ha permesso di aggiornare in positivo il Ranking Uefa per l'Italia, che ora è davvero vicinissima a portare 5 squadre in Champions la prossima stagione. 

Europa League, impresa storica dell'Atalanta ad Anfield: la Roma vince contro il Milan
Lazio, tragico incidente per Hysaj: a bordo mentre la sua auto prende fuoco
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi