Il patron annuncia: «È tutto fatto, sarà lui il nostro allenatore

In attesa dell’ufficialità sul biennale pattuito con Fabiani, ci pensa Lotito a sponsorizzare Marco Baroni uscendo allo scoperto: «Col Verona è tutto risolto, Baroni è il nuovo allenatore della Lazio

Lo abbiamo voluto perché è un buon tecnico – ci rivela il patron biancoceleste – e pensiamo che sia il profilo giusto». Dopo le scelte di Sarri e Tudor (che farà al massimo un comunicato di spiegazioni sulle dimissioni) il presidente torna su una scelta impopolare che secondo lui meriterebbe un’accoglienza differente: 

«Le persone che non lo vogliono probabilmente sono le stesse che mi facevano la guerra quando presi Inzaghi, Pioli e Petkovic… 

E poi ci sarà un motivo se lo voleva un vincente come Galliani no?». E ancora: «Mi hanno chiamato quattro presidenti per farmi i complimenti. Ho scelto una persona di qualità, lo dicono tutti, anche Sarri ne ha parlato bene». Per il Comandante, Baroni avrebbe meritato la Panchina d’oro quest’anno, pensiero comune tra tanti ex biancocelesti interpellati di recente in varie emittenti come Gregucci, Liverani, Fiore, Orsi e Giannichedda. Mentre intorno regna la frustrazione dei tifosi, contrari alla mossa di Lotito, quest’ultimo come al solito tira dritto per la sua strada e una volta incassate le dimissioni di Tudor – per il quale corregge il tiro rispetto a venerdì: «Bene o male il suo lo ha fatto» – ha accolto volentieri la proposta di Fabiani e subito dopo ha dato il benestare una volta sentitosi con Baroni, reduce da oltre 20 anni di carriera e due salvezze miracolose con Lecce e Verona.

Il Messaggero 

Baroni è il nuovo allenatore della Lazio, ecco l'ufficialità - IL COMUNICATO
Il Messaggero | Ecco quanto guadagnerà Baroni alla Lazio
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi