Cinque, come le gare che mancano prima della conclusione del campionato. Ma anche come i punti che distanziano Lazio Women e Ternana per la qualificazione in massima serie. 

Ternana a distanza 

La vittoria schiacciante della Women contro il Tavagnacco quest'oggi, penultimi in classifica, conferma un ottimo andazzo da parte della squadra allenata da Grassadonia, capace di tenere duro in un momento particolare e allungare di 5 punti sulla Ternana con cui si contendevano il primo posto. Anche la squadra umbra quest'oggi ha vinto per 3-1 contro il Genoa Women. Il percorso biancoceleste ora è in discesa, anche se bisognerà tenere testa fino all'ultimo superando il reale ostacolo della Ternana in casa. 
Quella gara, dovesse rimanere questa la distanza tra le due squadre, sancirebbe la vittoria del campionato da parte delle biancoceleste con i tre punti, ma anche una reale riapertura del campionato nel caso in cui la Ternana facesse un'impresa. Una cosa è sicura: la Lazio Women deve proseguire sull'ottima strada che ha intrapreso. 

La gara di oggi

Marcatrici della gara sono state: Visentin, Popadinova, Eriksen, Kuenrath e doppietta di Goldoni. Per la squadra friulana, solo il gol di Cacciamali per accorciare sul 2-1 al 15esimo minuto. 

21 aprile 753 a.C.: la città di Roma nasceva 2777 anni fa
Lazio-Hellas Verona, da domani al via la vendita dei tagliandi
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi