Ieri Tudor ha raggiunto il record di Delio Rossi nel 2005, ovvero ottenere quattro vittorie nelle prime quattro sfide casalinghe in Serie A. Traguardo arrivato in una giornata speciale in cui si celebrava la Lazio di cinquant'anni fa. 

Le parole di Tudor

E' stata una bella giornata, una grande festa, ci ha dato la spinta. E' stato emozionante vedere tutte quelle bandiere e quelle persone all'Olimpico, li abbiamo ringraziati con una vittoria importante che ci porta in Europa, poi vedremo su quale palcoscenico. Non ci sono obiettivi, andremo a Milano rispettando i campioni d'Italia, ma dobbiamo provarci fino in fondo. Non c'è tempo di sognare la Champions. 

Queste alcune delle parole di Tudor nel post partita, riportate dal Il Messaggero. Nonostante il bilancio sia positivo con lui in panchina, il croato non è soddisfatto delle ultime gare: 

Sapevamo che avremmo sofferto contro l'Empoli, anche il caldo ha influito, ma siamo venuti fuori con la qualità, il coraggio e l'orgoglio, meritando il 2-0. Il risultato non è mai scontato, figuriamoci a maggio. Ovvio che possiamo migliorare, ma io sono arrivato in corsa e la squadra sta ancora prendendo le misure con il mio calcio.

Su Luis Alberto e Zaccagni

Rientrerà martedì alla ripresa a Formello. Tutta la settimana alleno la squadra e scelgo in base a ciò che vedo. Ho scelto chi ci teneva in panchina, ciò che mi interessa di più E infatti chi è sceso in campo ha dato tutto.

Lo spagnolo, dunque, è un'altra gatta da pelare dopo il piccolo scontro avuto con Zaccagni la settimana scorsa, che però sembra essere rientrato.

Non è successo niente, lui ci tiene tanto ed è un bravo ragazzo.

Su Mandas e le parole del greco

Provedel sta tornando al 100%, vedremo. Christos è stato strepitoso due-tre volte, è importante perché in un'annata il portiere ti salva spesso.

Lo stesso Mandas si è detto felice della vittoria e del clean sheet, nonostante ciò sa che deve ancora lavorare e migliorare giorno per giorno. Del futuro non sa molto:

Non dipende solo da me. A fine campionato ne parleremo con la società e vedremo"

SERIE A | L'Atalanta supera la Roma con vista Champions. Finisce in parità Juventus-Salernitana
37° SERIE A | LIVE INTER-LAZIO
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi