Depositphotos
Depositphotos

Siamo alla vigilia di Fiorentina Napoli che si giocherà alle ore 20.45 allo stadio Artemio Franchi. L'allenatore viola Vincenzo Italiano ha parlato prima del match decisivo per la lotta europea.

Abbiamo la possibilità di stare attaccati alle prime posizioni. Giochiamo contro una squadra che ci precede, una squadra forte e in salute. Nella testa dei ragazzi ci deve essere solo il pensiero di giocare bene e fare molto meglio ciò che stiamo facendo perché ultimamente non siamo riusciti ad avere continuità. Contro la Lazio ci faremo trovare sicuramente pronti.
 

Contro la Lazio pochi punti, dove si può migliorare ? 

È vero in questi anni non siamo mai riusciti a battere la Lazio e non vogliamo commettere altri errori che non ci hanno permesso di ottenere risultati importanti. Cercheremo di cambiare questo trend. Abbiamo lavorato molto bene in settimana cercando di studiare il,nostro avversario e domani cercheremo di mettere in pratica tutto quello che abbiamo provato".

L'ultima in casa avevamo approcciato bene con grande furore. Avevamo indirizzato la partita con furore sfruttando il nostro pubblico, ed è quello che dobbiamo cercare di fare ogni partita in casa. In più dobbiamo rimanere attaccati a quelle che ci precedono quindi partita troppo importante per noi e noi dobbiamo fare il massimo per ottenere la posta in palio che è veramente alta. 

Inoltre questi sono i convocati di domani:

Portieri: Terracciano, Martinelli, Vannucchi.

Difensori: Milenkovic, Ranieri, Biraghi, Martinez Quarta, Comuzzo, Parisi, Kayode, Faraoni

Centrocampisti: Arthur, Lopez, Duncan, Mandragora, Bonaventura, Infantino, Barak

Attaccanti: Belotti, Beltran, Gobzalez, Sottil, Ikone, Nzola.

 

Il Bayern Monaco oltre la vittoria ritrova anche due giocatori infortunati
Rovella: "Giocare nella Lazio è un'emozione che non so spiegare"
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi