Come riportato da La Repubblica, negli ottavi di Champions, la Lazio dovrà affrontare il Bayern Monaco, la stessa squadra che eliminò facilmente i biancocelesti nell’edizione 2020-21, proprio agli ottavi di finale: 1-4 all’Olimpico e 2-1 in Germania. Allora si giocò senza pubblico per il Covid, stavolta atmosfera e incasso saranno da brividi. L’andata è in programma a Roma il 14 febbraio, tra le partite di campionato con Cagliari e Bologna; il ritorno a Monaco il 5 marzo (tra Milan e Udinese).

Fraioli

La partita di venerdì a Empoli (ore 18.30) è considerata una specie di finale di Coppa del Mondo: la classifica in Serie A è tremenda, la Lazio deve vincere a tutti i costi. Concetto ripetuto anche ieri a Spazio Novecento, dove si è tenuta la consueta cena di Natale con brindisi e discorso finale di Lotito, deluso dai risultati in campionato, soprattutto con le “piccole”. Ma ha apprezzato, il presidente, la prestazione contro l’Inter, considerata un punto di ripartenza per la Lazio, come aveva detto Sarri dopo la partita.

Non è escluso che la Lazio si presenti alla sfida contro il Bayern con qualche rinforzo: finalmente il club si è liberato dall'indice di liquidità, i parametri da quel punto di vista sono a posto, qualche sorpresa sul mercato è possibile. Anche se a gennaio Ferguson e Colpani, i giocatori chiesti da Sarri, non verranno ceduti dalle loro società.

In estate, poi, c’è aria di rivoluzione, con ulteriore ringiovanimento della rosa. Sarri, contratto da 4 milioni netti a stagione fino al 2025, si è detto disposto a guidare la Lazio anche se verrà aperto un nuovo ciclo. Su questo, però, discorsi rinviati a primavera: troppe le variabili da considerare. Ufficializzate intanto le date della Supercoppa Italiana, in programma in Araba Saudita, nello stadio dell’Al Nassr di Cristiano Ronaldo: semifinali (la Lazio se la vedrà con l’Inter) il 18 e il 19 gennaio, finale il 22.

Giulia Ferrandi: "L’obiettivo è la Serie A non ci nascondiamo…"
CorSera | Lazio, Lotito 4 volte peggio di così. In 3 occasioni mandò via il tecnico
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi