Fraioli
Fraioli

Lazio e Baroni sono sempre più vicini. 

Dopo le dimissioni di Igor Tudor arrivate nella serata di ieri, Lotito e Fabiani sono alla ricerca di un nuovo allenatore, e l'ex tecnico del Verona, Marco Baroni, si avvicina a grandi passi verso la panchina biancoceleste. L'addio di Sarri e quello di Tudor, entrambi avvenuti negli ultimi tre mesi, rappresentano al meglio la situazione delicata che si sta vivendo a Formello. Questa gestione fallimentare della presidenza, incapace di comprendere gli umori del popolo biancoceleste e le ambizioni che questa piazza merita, ha portato la Lazio a passare da un secondo posto in campionato a dover affrontare due dimissioni ravvicinate.

L'arrivo ormai certo di Baroni, pur essendo un bravo allenatore, non sembra dimostrare la volontà di ambire a migliorarsi sempre di più. Come riferito da Alberto Abbate, giornalista de Il Messaggero, la scelta è ricaduta su di lui in quanto rappresenta una figura che non può fare troppe pressioni in sede di calciomercato e in generale alla presidenza. Questa scelta è stata definita "adatta" alle ambizioni e alla dimensione di una società che non è in grado di accontentare allenatori che pretendono un mercato su misura, come appunto possono essere Sarri o Tudor.

Detto ciò, Baroni ha conquistato ottimi risultati con Lecce e Verona negli ultimi due anni, anche se le concorrenti per assicurarsi il tecnico erano Monza e Cagliari.

Baroni
Fraioli

Lazio-Baroni: tra oggi e domani si chiude

Come rivelato da Sky e dal giornalista Gianluca Di Marzio, l'ufficialità potrebbe arrivare addirittura tra questa sera e domani mattina.

Il tweet di Di Marzio:

Abbate: "Baroni sarà l'allenatore della Lazio, scelta coerente con la dimensione del club"
I convocati ufficiali dell'Italia a Euro 2024: la scelta su Provedel e Zaccagni
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi