Il calcio di Tudor è “uomo contro uomo” e il tecnico valuterà e testerà i giocatori che meglio si adattano al suo tipo di gioco: chi può adattarsi alla difesa a 3, chi al centrocampo a 4, chi nei due della trequarti. Per il momento valuterà la rosa attuale, poi in estate si cambierà.

Come riporta il Corriere dello Sport, l'attacco dipenderà da Ciro Immobile: se partirà, bisognerà investire su qualcuno che affianchi Castellanos. Se Kamada si svincolerà, come sembra scontato, si interverrà anche nel centrocampo. Secondo alcuni rumors ci sarebbero Atalanta e Napoli sulle sue tracce. Poi ci sono le fasce: Lazzari può rilanciarsi nel ruolo che gli riesce meglio e lo stesso vale per Pellegrini. Marusic era già in bilico con Sarri e Hysaj potrebbe non trovar spazio, ma ha un contratto fino al 2025 a 2 milioni con i bonus. Tudor ha detto più volte di non pensare al mercato, ma chissà se quando sarà il momento non possano entrare in orbita alcuni uomini allenati con successo a Verona e Marsiglia. 

SIMEONE - Era già stato proposto alla Lazio, ma ora con Tudor il nome può fare ancora più gola. A Verona nel 2021-22 segnò 17 gol, un record per la sua carriera. Punta a lasciare Napoli in estate, ma l'ostacolo è il prezzo: è stato pagato 18 milioni, De Laurentiis non lo lascerà mai partire a meno.

RONGIER - Il centrocampista era diventato un punto fermo del Marsiglia di Tudor. Giocava in coppia con Guendouzi e a volte ha anche fatto il centrale di destra in difesa. E' il giocatore che Tudor ha fatto giocare di più, ma è sotto contratto fino al 2026.

CLAUSS E NUNO TAVARES - Tudor all'OM ha fatto brillare due terzini: Clauss è gestito dalla stessa scuderia di Luis Alberto e può giocare a sinistra e a destra, Nuno Tavares (ex obiettivo della Lazio in passato) era in prestito dall'Arsenal e ora gioca nel Nottingham Forest. Può partire a luglio in quanto no rientra nei piani dei Gunners.

 

FONDAZIONE S.S. LAZIO, CROCE ROSSA ITALIANA E S.S. LAZIO INSIEME NEL PROGETTO CROSSPORT, A FAVORE DELL’INCLUSIONE SOCIALE DEI GIOVANI MIGRANTI
CdS | Lazio, quattro sì dai cambi in corsa: dai precedenti sempre buoni risultati per la squadra
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi