Come riporta il Corriere dello Sport, quando si parlava di un Mister X per il calciomercato della Lazio probabilmente ci si riferiva a Jack Clarke, ala sinistra del Sunderland. La Lazio ci sta provando, ma non è facile. Gioca nella serie B inglese, dove ha messo a segno 13 goal e tre assist;  viene valutato 30 milioni perché al Tottenham, che lo aveva ceduto nel 2021 per 750.000 sterline, spetta il 25% della rivendita.

Clarke ha 23 anni, è inglese, ma il suo acquisto vale come status comunitario. Il Sunderland non vuole cederlo subito, infatti avrebbe rifiutato un’offerta di 16 milioni, probabilmente proprio dalla Lazio l’obiettivo del club inglese è quello di tenerlo e venderlo a 30 milioni a giugno. la società non ha aperto alla partenza, ma c’è tempo per provare a convincerli. Lotito e Fabiani proveranno fino all’ultimo a centrare un colpo di entrata, la famosa ala richiesta da Sarri, il quale vorrebbe un giocatore che possa garantire produttività offensiva.

In lista c’è sempre Gil del Tottenham, a meno che non parta visto che ha richieste dalla Premier e può muoversi da un momento all’altro. Piace a Sarri, sogna una chiamata in extremis. Si è tentato l’approccio con l’Atalanta per Cambiaghi, ma la richiesta del club è di 15 milioni e a queste cifre è impossibile trattare. Un altro che sogna la Chiamata è il solito Rafa Silva, in scadenza con il Benfica. Nonostante il suo contratto scada a giugno, i portoghesi chiedono comunque 8 milioni per farlo partire subito. Resta in corsa Bernardeschi che punta a lasciare il Canada: Sarri ha dato l’ok nonostante lo avesse bocciato in estate, anche perché ora come ora si accontenterebbe di qualsiasi rinforzo.

Oggi ci sarà un vertice di mercato tra Lotito e Fabiani e si proverà un nuovo assalto a Clark, ma se il Sunderland lo respingerà sarà presa in considerazione ogni altra soluzione.  
CdS | Fiducia Lazio: "Occasione persa, ma siamo contenti"
La Repubblica | All'Olimpico vince la noia. Luis Alberto: "Meritavamo di più"
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi