Alla vigilia del match tra Lazio Women e Arezzo, la calciatrice biancoceleste Antonietta Castiello ha presentato la gara commentando l'ultimo pareggio amaro maturato contro il Genoa.

Queste le sue parole ai microfoni ufficiali della Lazio:

"Cosa non ha funzionato domenica scorsa? A livello di gioco e di calcio noi abbiamo giocato a calcio, abbiamo peccato di cinismo e questa settimana abbiamo lavorato proprio su questo. Arezzo? Penso che tutte le squadre quando incontrano la Lazio danno qualcosa in più noi lo sappiamo e abbiamo visto com’è andata all’andata. Daremo noi sicuramente qualcosa in più rispetto a loro. In questo periodo, in quanto capitano, devo essere brava a trasmettere alle mie compagne che non abbiamo più modo di sbagliare, quindi tutte le partite vanno vinte fino al 19 maggio. Il bonus ce lo siamo giocato domenica, è pur vero che il campionato è lungo e non sappiamo cosa può fare la Ternana. Noi però dobbiamo vincere tutto. Quando gioca prima la Ternana non vogliamo sapere mai il risultato, proprio per non farci imbambolare.Quanto stiamo lavorando sul reparto offensivo? È la prima cosa che ci ha detto il mister, dobbiamo essere più cattive sotto porta e ogni palla deve essere quella buona. Possiamo sbagliare tutte, ma non così tanto. Le nostre punte, ma anche noi centrocampisti e difensori, abbiamo capito che ogni palla va buttata dentro".

25° SERIE A | LAZIO-BOLOGNA 1-2 (18' Isaksen, 40' El Azzouzi, 78' Zirkzee)
FORMELLO - Lazzari e Patric si riprendono la difesa, Immobile guida l'assalto al Bologna
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi