Il Napoli ha manifestato il proprio sostegno al difensore Juan Jesus e ha preso una ferma posizione contro il razzismo a seguito degli eventi accaduti a San Siro. Prima dell'incontro con l'Atalanta, i giocatori guidati da Calzona si sono posizionati nella loro metà del campo, inginocchiandosi brevemente. Questo atto, che da anni è riconosciuto soprattutto in Inghilterra come un segno di impegno contro ogni forma di discriminazione, è stato anche una reazione del club alla sentenza del Giudice Sportivo che ha visto l'assoluzione di Acerbi, nonostante le accuse di aver rivolto commenti razzisti al giocatore brasiliano.

30° SERIE A | LIVE LAZIO-JUVENTUS 1-0 (Marusic 90+3')
Roma, infortunio per Azmoun: derby contro la Lazio a serio rischio
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi