La Primavera di mister Alessandro Calori ha battuto in casa per 2-1 il Frosinone, grazie alle reti di Ferrante e Crespi (più l'autorete di Pollini). L'allenatore biancoceleste, al termine della sfida del Fersini, ha commentato il successo ed il periodo dei suoi: "Abbiamo perso partite anche per via degli assenti: parliamo di 7 uomini che giocavano sempre; eravamo primi, poi abbiamo dovuto cercare un nuovo equilibrio. Ora i ragazzi che avevano meno spazio stanno crescendo, oggi è stata una gara di carattere e di squadra; aspetto importante quello mentale perchè sarà questo che ci servirà: uno spirito guerriero per gli eventuali play-off. Infortuni? Ne abbiamo tanti, ieri Floriani anche si è dovuto fermare, però bisogna cercare di lavorare bene lo stesso. La difesa era rimaneggiata, ma mi è piaciuta la disponibilità ed anche l'atteggiamento di tutti: oggi ha esordito anche Quaresima il terzino sinistro dell'Under 18 che si è allenato tre volte con noi".

Rivivi l'ultima puntata stagionale di FootballCrazy, programma condotto da Elisa Di Iorio e dedicato a Pino Wilson. In studio Giancarlo Oddi e James Wilson
PRIMAVERA 2 | Lazio-Frosinone, Pollini: "Puntiamo alla promozione. Complimenti a Jorge Silva. Radu? Lo ammiro"
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi