Domani, la Lazio Women, scenderà in campo nel big match che vedrà scontrare le biancocelesti con il Cesena. Sfida ad alta quota: la squadra guidata da Grassadonia è prima in campionato e ha la possibilità di allungare mantenendo la testa della classifica, le romagnole invece si trovano in terza posizione e faranno di tutto per accorciare i punti di distacco che al momento sono 4. 

Proprio l’allenatore delle biancocelesti è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per presentare la partita, queste le sue parole:

Arriva lo scontro diretto con il Cesena. Quanto vale questa partita?

”É una partita importante perché comunque affrontiamo la terza in classifica. Una squadra che sicuramente sta facendo un campionato importante, l’unica sconfitta che abbiamo avuto è stata nella partita di andata, quindi una squadra che sta meritando quel posto in classifica. Noi sappiamo quanto conta questa partita, quanto conteranno le altre, ma allo stesso tempo la stiamo preparando con grande impegno, con grande dedizione e con grande concentrazione, come tutte le altre d’altronde”  

Nella gara di andata la Lazio arrivò nella stessa situazione, a +3 dalla Ternana. Ne ha parlato con le ragazze di questo aspetto? Le ha ricordato la partita di andata?

”Sì, l’abbiamo chiaramente analizzata la settimana successiva alla sconfitta nella partita di andata, l’abbiamo analizzata questa settimana. É stata sicuramente una sconfitta immeritata. Loro hanno avuto un’occasione al primo tempo poi ci hanno sorpreso sul primo gol. Al secondo tempo non hanno mai praticamente superato la metà campo se non in occasione del recupero per chiuderla. Noi abbiamo avuto diverse occasioni ma abbiamo comunque potuto notare l’organizzazione di questa squadra, la qualità. É una squadra che gioca molto bene, che si riconosce in campo, fisica, di qualità in mezzo al campo e sarà una partita tanto importante ma dobbiamo affrontarla come tutte le altre, con la giusta serenità e la giusta consapevolezza“

C’è la consapevolezza che questa partita andrà a mettere pressioni alle varie squadre per due settimane, anche in preparazione delle prossime sfide?

“Sì, sicuramente. Però a me piace, e le ragazze lo sanno, focalizzarmi solo sulla nostra partita senza guardare le altre. Chiaro che per il Cesena è una partita veramente importante perché avrebbe l possibilità di accorciare, noi di allungare ulteriormente quindi è una partita aperta. Avremmo voluto giocarla allo stadio principale come successo al Cesena la settimana scorsa contro la Res invece andremo su un campo di periferia. Questo ci dispiace perché sicuramente è un campo molto più piccolo e molto più stretto però allo stesso tempo è partita e va fatta e va affrontata con grande attenzione e con grande cattiveria agonistica, una partita bella da giocare”

Guardando il calendario, adesso la Lazio avrà due trasferte: Cesena e Chievo. La Ternana anche avrà due trasferte, con Hellas e Brescia. Considerando lo scontro diretto con il Cesena, quanto valgono queste due giornate in ottica campionato?

Per me vale tanto quella di venerdì, poi avremo la sosta. Questa è una partita tanto importnate, lo sappiamo. Abbiamo anche voglia di rimanere lì sopra in classifica da sole perchè la squadra sta facendo un grande cammino. Ma dall’altra parte troveremo una squadra che vorrà batterci, che si giocherà tutte le carte possibili immaginabili, quindi chi sarà più bravo la porterà a casa”

Giocare il venerdì è qualcosa di inedito. Si aspetta possibili sorprese da questo fattore?

”No anche perché ce lo hanno chiesto loro questo anticipo. Noi senza nessun problema glielo abbiamo concesso. Sono sempre convinto che la partita non si giochi su questi fattori, non si giochi sugli spalti ma si gioca sul campo. Mi dispiace, e ci torno sopra, non giocare al Manuzzi come successo domenica contro la Res, ci faranno giocare li e dovremmo essere bravi a capire che tipo i partita ci aspetta”

 

ESCLUSIVA | Lazio-Juventus, l'ex bianconero Zenoni: "Tudor un'ottima scelta, ma la squadra di Allegri approfitterà del cambio allenatore"
Lazio Women, Varriale alla vigilia di Cesena-Lazio: “Siamo pronte e determinate per la sfida di domani”
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi