Dopo la brutta sconfitta rimediata in Champions League sul campo del Feyenoord, la Lazio attende all'Olimpico la Fiorentina di Vincenzo Italiano: calcio d'inizio in programma domani sera alle 20.45. Dopo un inizio di campionato quanto mai difficoltoso, in Serie A gli uomini di Maurizio Sarri hanno rialzato la testa: prima con il successo casalingo contro l'Atalanta di Gasperini, poi imponendosi con autorità sul campo del Sassuolo. Ad attendere la Lazio ci sarà una sfida di alta classifica, con una Fiorentina che nonostante la sconfitta con l'Empoli occupa ancora il quarto posto in classifica, a pari merito con il Napoli.

Un'occasione importante dunque per la Lazio, che vincendo potrebbe centrare il terzo successo consecutivo in campionato, un risultato per nulla banale visto anche l'andamento delle ultime due stagioni. Nel primo anno di Sarri sulla panchina biancoceleste, la Lazio mai era riuscita a centrare tre vittorie filate in Serie A: diverse le occasioni sprecate, come nel caso del 3-3 casalingo con l'Empoli, o nell'uno a uno dell'Olimpico contro il Torino, quando Immobile trovò il pareggio in pieno recupero.

Se nella stagione 2021-2022 la squadra di Sarri difettava in termini di continuità, l'anno successivo sono arrivate importanti conferme in questo senso, con la Lazio che è riuscita a centrare tre o più successi consecutivi in campionato in tre occasioni. La prima arriva a settembre dello scorso anno, quando i biancocelesti si imposero all'Olimpico battendo l'Hellas 2-0, per poi rifilare tre poker consecutivi a Cremonese, Spezia e Fiorentina, centrando così quattro vittorie in fila.

Tra febbraio e marzo la Lazio riesce a ripetersi. Prima la vittoria di Salerno per 2-0, seguita dall'uno a zero dell'Olimpico contro la Sampdoria, arrivato grazie alla perla di Luis Alberto dalla distanza, e poi dai tre punti ottenuti contro il Napoli capolista grazie al destro di Vecino.

La corsa biancoceleste verso un posto in Champions League procede a gonfie vele, con gli uomini di Sarri che tra la seconda metà di marzo e la prima di aprile ottiene ancora quattro vittorie consecutive: la striscia inizia grazie al successo nel derby contro la Roma firmato da Zaccagni, seguito dalle vittorie con Monza, Juventus e Spezia. Il quarto e ultimo tris di vittorie stagionale arriva nelle ultime tre uscite di campionato, nel momento in cui i biancocelesti volevano mettere al sicuro il proprio secondo posto: prima il successo di Udine grazie al rigore di Immobile, poi il rocambolesco 3-2 dell'Olimpico contro la Cremonese, seguito dalla vittoria esterna di Empoli che ha chiuso il campionato.

Con la Fiorentina ci sarà dunque l'occasione per la Lazio di sbloccarsi da questo punto di vista, per una gara che potrebbe accertare la completa guarigione degli uomini di Sarri in questa Serie A.
Foto Fraioli
Serie A, il Napoli agguanta il pari contro il Milan: l'Inter batte di misura la Roma
PAGELLE - Lazio-Empoli, show di Sanà Fernandes: Gonzalez torna al gol. Leggerezza Bordon
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi