Allo Stadio Olimpico, il campionato riprende per Lazio e Napoli dopo la parentesi Supercoppa, in cui entrambe le squadre hanno subito sconfitte per mano dell'Inter. Nonostante le aspettative elevate, vista l'importanza del confronto in chiave qualificazione Champions. La sfida si è conclusa con un pareggio 0-0, risultato che non giova particolarmente né alla Lazio né al Napoli, non riuscendo a sfruttare i risultati favorevoli delle concorrenti dirette; il pareggio di Milan e Bologna e la sconfitta della Fiorentina contro l'Inter.

Primo tempo non ricco di occasioni, la Lazio si fa vedere in fase offensiva  solo due volte con delle iniziative personali di Isaksen. In entrambe le giocate il danese si ritaglia il tiro dalla distanza con il sinistro. Il primo da zona centrale su scarico di Luis Alberto, il secondo rientrando sulla fascia  e tirando a giro. Entrambi i tiri tentati si concludono alti sopra la porta di Gollini.

La ripresa invece inizia con i giri di motore più alti per la Lazio. Lancio i profondità di Cataldi per Castellanos che si infila tra i due centrali, stoppa di peto il pallone  spalle alla porta e effettua l'acrobazia per eccellenza del calcio una rovesciata incredibile, spedendo la palla in porta. Gol meraviglioso se non fosse stato fuorigioco. Il Napoli continua a difendersi per tutto il match, tenendo il campo in maniera ordinata, ma mai veramente pericoloso verso la porta di Provedel.

La prestazione della Lazio è stata complessivamente positiva, con numerose occasioni create, anche se non sfruttate. Dopo la delusione in Supercoppa, la squadra sta dimostrando di risolversi gradualmente nei problemi iniziali della stagione, mostrando continuità nelle azioni offensive. Tuttavia, resta da migliorare la concretezza sotto porta per convertire le opportunità in gol per poi gestire la partita in maniera più efficace. Da evidenziare l'ottima prestazione di Luis Alberto, che ritorna titolare con fiducia dopo un periodo segnato dagli infortuni.

Alla conclusione della partita Sarri dovrà allontanarsi a causa di un lutto in famiglia, gli facciamo le più sentite condoglianze.

La Repubblica | All'Olimpico vince la noia. Luis Alberto: "Meritavamo di più"
Calciomercato| Lotito alla ricerca dell'esterno d'attacco, occhi puntati verso dei giovani talenti Inglesi
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi