Depositphotos
Depositphotos

Intervenuto nella trasmissione “Controcalcio” in onda su Twitch, l'ex centrocampista della Roma, Radja Nainggolan si è soffermato a lungo sul suo passato nella Capitale sponda giallorossa e ha parlato anche del suo rapporto coi derby.

Durante la trasmissione Nainggolan ha osato uscirsene con una delle sue e ci è andato giù pesante sulla Lazio e soprattutto su Milinkovic Savic.

Milinkovic al derby in azione su De Rossi

Nainggolan su Milinkovic e il derby:

Milinkovic meglio di me? Ma che c**** stai dicendo, me lo mettevo sempre in tasca quando giocavamo contro.”

Poi parlando del suo rapporto coi derby e rispondendo a Damiano Er Faina di fede biancoceleste dice:

"Damiano (Er Faina, tifoso laziale, ndr) la tua fortuna è che io me ne sono andato dalla Roma, così avete iniziato a vincere i derby. Ne ho persi due su dodici".

Nainggolan è solito a uscite del genere come quando fuori da Trigoria all'indomani della doppia sfida di Semifinale di Coppa Italia contro la Lazio, ad un tifoso giallorosso disse: “Te Fidi, Te Fidi, vinciamo tutte e due le partite”. In quel caso il buon Radja fu molto profetico, infatti la Lazio andò in Finale.

Le parole di Nainggolan su Guendouzi:

Vedo la Lazio proprio male. Guendouzi sa solo correre, è una pippa. Lo dico proprio così. Hai dato via Milinkovic e lo rimpiazzi con lui. Ha resistenza? Quella serve per quelli che fanno atletica. Per me non è da Lazio e non è da grande squadra. Al posto suo prenderei Duncan della Fiorentina. Guendouzi non è un giocatore forte, è normale. Te ne dico altri 12 almeno più forti in Serie A. Ditemi quante volte arriva sul fondo e quante volte va al tiro. È un giocatore di rottura, ma non ha tante qualità. Ci sono tanti giocatori che gli preferisco. La Lazio non ha abbastanza giocatori che possono fare la differenza. Isaksen non lo metterei davanti nemmeno a Nico Gonzalez. Gila ha fatto una grande partita. Mandas anche non è niente male. Romagnoli non ha fatto bene.

UCL | Vincono Atletico Madrid e Barça contro BvB e PSG
Lazio, flop in attacco: Dia pista concreta per l'anno prossimo
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi