Come riportato dal Corriere dello Sport, la difesa in emergenza è chiamata ad arginare Lautaro-Thuram dopo la brutta prova di Madrid. Oggi è stato concesso un giorno di riposo dopo il rientro di ieri dalla Spagna e domani ci sarà una maxi-rifinitura in quanto è già vigilia. Patric sembrava arruolabile, ma ieri è stato fermo e proverà ad allenarsi da solo domani, l'influenza è stata molto forte ed è debilitato ma Sarri farà comunque di tutto pur di averlo a disposizione; dunque Casale e Gila ad oggi è l'unica coppia disponibile con Romagnoli ancora out. Oltre alle scelte dei centrali, Sarri in vista del big match di domenica dovrà scegliere anche i suoi terzini, Marusic ha subìto tantissimo Lino, Hysaj si è rivisto timidamente, uscito per un'indisposizione improvvisa, Pellegrini è tra i più esclusi del tecnico, l'unico esterno in forma è Lazzari, tenuto a riposo in Champions in vista di domenica. A centrocampo tornerà Rovella con Guendouzi e Luis Alberto ai suoi lati. In avanti probabilmente giocherà Anderson con Zaccagni, mentre ci sarà il solito ballottaggio tra Ciro e Taty, Sarri aveva dichiarato l'alternanza tra i due, decidendo, però, più in base agli avversari che alle mere esigenze di un turnover, prima di ogni partita il mister ricorda sempre ai due che deciderà all'ultimo minuto tenendoli sempre sul filo.

CdS| Zaccagni segnali di riscossa
Mourinho e la Roma sanzionati dopo le frasi su Marcenaro
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi