La Lazio Primavera torna alla vittoria battendo il Genoa per 1-0 con Gol di Cuzzarella, vittoria che rilancia la squadra dopo le recenti brutte prestazioni. al termine della gara è intervenuto Stefano Mattiuzzo, il nuovo direttore del settore giovanile biancoceleste: Questa la sua analisi: "Una vittoria importante perché ci permette di continuare un percorso che è stato interrotto da due brutte sconfitte, però è anche un pochino fisiologico perché è una squadra che è stata impegnata su tre fronti. È normale che ci sia stato un caso fisiologico, certo la sconfitta di Milano è un po’ pesante però questa vittoria ci permette di ripartire". "Cambio modulo? Come in tutti i cambi di modulo difficoltà iniziali ci possono essere, delle volte le variazioni vengono fatte in funzione di infortuni e esigenze della prima squadra. È giusto che i ragazzi si adattino a giocare con più moduli, in funzione anche delle esigenze tecniche di quel momento". "Il nostro lavoro è quello di cercare di valorizzare il più possibile il prodotto nostro interno e quando vedi dei ragazzi che vanno in prima squadra da una parte dispiace perché penalizzano la squadra dove sono, ma dall’altra il fine del lavoro nostro è questo e fa piacere". "Gonzalez? È un ragazzo che ha sempre giocato. Ci mancava un po’ tutto l’attaccato perché Sanà era in prima squadra, Gonzalez si era fatto male e D’Agostini è rientrato da un infortunio e oggi si è rifatto male. Avevamo un po’ di difficoltà per quelle che sono state le partite precedenti, chi ha giocato ha fatto bene ed è giusto lasciargli spazio. Se resta? Si". "Serve una punta? Noi ce l’abbiamo e non abbiamo un’esigenza nello specifico, è vero pure che gli infortuni e i ragazzi che vanno in prima squadra possono creare difficoltà. È anche vero che chi li ha sostituiti lo ha fatto nel migliore dei modi. Gonzalez sta rientrando e ha iniziato a fare qualcosina, Balde è nella via del recupero perché comunque sta facendo quasi tutti e spero possa rientrare a pieno ritmo nel mese di Febbraio. Per quanto riguarda D'Agostini, oggi è rientrato ma purtroppo si è rifatto male nello stesso modo dell’altra volta e adesso verrà valutato dai medici e speriamo non sia niente di grave".

ESCLUSIVA | Lazio-Napoli, Gioia (Radio CRC): "Rinforzerei il centrocampo di Sarri. Il ciclo di Osimhen è finito"
ESCLUSIVA | Il doppio ex Sergio: "Lazio leggermente favorita. Vedo il Napoli sulla fase difensiva, con i biancocelesti che faranno la partita. Sul mercato..."
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi