Ciro Immobile da capitano è forse il più amareggiato di tutti per il momento negativo della squadra. In quest'ultimo periodo non arrivano molti palloni giocabili per la punta di Torre Annunziata ed è il primo che sta subendo la sterilità offensiva della squadra (solo 16 gol in 16 partite in questa Serie A). Immobile ha dimostrato come sempre che gli bastano poche palle gol per concretizzare e mostrare le sue doti da finalizzatore, basti pensare alla partita di Champions League contro il Celtic, quando subentrato nel finale sistemò la gara con una doppietta, ma al momento questi palloni non stanno arrivando e non si può chiedere solo a Ciro di sostenere tutto il peso dell'attacco, serve l'aiuto di tutti. L'ultimo gol di Ciro in Serie A risale alla sconfitta di Salerno, quando sbloccò il parziale dal dischetto.

Ora Ciro ritroverà l'Empoli, squadra contro cui in carriera ha siglato 6 gol e fornito 3 assist in 10 partite tra Serie A e Serie B. Il primo gol contro l'Empoli risale alla stagione 2010/11 in Serie B quando vestiva la maglia del Grosseto, in quel caso la partita terminò 2-1 proprio per la squadra di Ciro. Un'altra ottima prestazione di Immobile contro l'Empoli rimanda alla stagione 2011/12, quando con il suo Pescara in Serie B si costruì da solo la vittoria siglando contro i toscani una doppietta e fornendo un assist per il 3-2 finale. Il primo gol in maglia biancoceleste risale alla stagione 2016/17, quando la sua rete rispose immediatamente a quella di Krunic e portò al 1-2 finale grazie al gol decisivo di Keita, contro i toscani con la Lazio ha segnato fin qui 3 gol e fornito 1 assist in 7 partite.

L'Empoli storicamente porta bene a Ciro e si spera che sia proprio un suo gol a riportare la "magia" che sta mancando alla squadra, come da lui stesso affermato dopo l'Inter.

Lazio-Frosinone: i precedenti biancocelesti
Superlega, arriva il comunicato dell’Inter
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi