Durate la conferenza di presentazione odierna, il neo ds della Salernitana Walter Sabatini ha commentato l'attuale situazione che il calcio sta vivendo ai tempi del Covid. Proprio il club campano, è stato recentemente molto colpito da una nuova ondata di positivi, che ha costretto gli uomini di Colantuono a giocare con la Rosa dimezzata, come nel caso della sconfitta subita per 3-0 contro la Lazio lo scorso sabato. Queste le sue parole: "Il calcio ai tempi del Covid? È tutto molto triste, si prepara la partita della domenica sapendo che in un secondo c'è un tampone positivo che può stravolgere tutto. Io fermerei il campionato, altrimenti si sfocia nella irregolarità. Avete visto come abbiamo giocato contro la Lazio sabato scorso? Nel frattempo che si dispongono misure definitive e che la campagna vaccinale entri nel vivo mi fermerei per 30 giorni. Sono d'accordo con quello che ha detto il nostro presidente. Anche gli stadi vuoti sono u. danno enorme per i club"

Rivivi l'ultima puntata stagionale di FootballCrazy, programma condotto da Elisa Di Iorio e dedicato a Pino Wilson. In studio Giancarlo Oddi e James Wilson
Juventus, Allegri: "Porto nel cuore la Coppa Italia conquistata contro la Lazio. Vincemmo in modo fortunato"
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi