Con Fiorentina-Roma si conclude anche questa domenica di Serie A: una gara terminata 2-2 così come anche Juventus e Atalanta. La gara ha visto la Fiorentina andare in vantaggio per ben due volte per poi venire rimontata entrambe le volte. A siglare il gol del vantaggio viola nel primo tempo ci ha pensato Ranieri al 18esimo di testa. Nello stesso modo e con una dinamica simile arriva il gol del pareggio, con Aouar che è bravo a cogliere l'occasione della deviazione. Il resto del secondo tempo vede i viola tornare in vantaggio con Mandragora e sfiorare il 3-1 con il calcio di rigore sbagliato da Biraghi. All'ultimo respiro ci ha pensato, poi, Llorente a pareggiarla per il 2-2 definitivo. 


Termina la sfida delle 18 tra Juventus e Atalanta. La gara ha visto gli ospiti andare in vantaggio con Koopmeiners al 35esimo minuto. La dea riesce a mantenere il vantaggio fino al 66esimo, quando i bianconeri la ribaltano nel giro di pochi minuti. Prima Cambiaso e poi Milik per il 2-1 con cui gli uomini di Allegri sono passati in vantaggio dopo una prima frazione di gara difficile. Tempo 5 minuti che, tuttavia, ancora Koopmeiners ristabilisce l'ordine. Il risultato finale è di 2-2.


Termina con un successo casalingo il secondo match di questa domenica di Serie A, più precisamente della 28° giornata di campionato. Dopo la vittoria dell'Hellas Verona contro il Lecce alle 12:30, con lo 0-1 importante in chiave salvezza, il Milan ha superato con lo stesso risultato l'Empoli. A decidere il match è stato l'esterno offensivo rossonero Christian Pulisic che, al 41esimo del primo tempo, segna di sinistro su assist di Okafor.

Vittoria importante per la squadra di Stefano Pioli che, grazie a questi tre punti, si porta momentaneamente al secondo posto in classifica con 59 punti, frutto di 18 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte in 28 gare di campionato. I rossoneri dunque superano la Juventus di due punti, in attesa dei bianconeri che affronteranno tra meno di un'ora l'Atalanta. Per l'Empoli invece arriva la seconda sconfitta consecutiva per 1-0, dopo il k.o. interno di settimana scorsa contro il Cagliari. Il club toscano quindi resta a quota 25 punti, frutto di 6 successi, 7 gare terminate in parità e 15 sconfitte, con un solo punto in più del Frosinone terz'ultimo in classifica. Nel prossimo turno il Milan sarà impegnato in casa dell'Hellas Verona, mentre l'Empoli, in casa, affronterà il Bologna.

La 28° giornata di Serie A però non è ancora terminata, con tre match ancora da giocare. Alle ore 18:00 andrà in scena, in quel di Torino, la gara tra Juventus ed Atalanta. Alle 20:45 è in programma Fiorentina-Roma, mentre domani sera, allo Stadio Olimpico di Roma, sarà la Lazio a chiudere il turno di campionato, con il match contro l'Udinese fissato per le 20:45.

LAZIO WOMEN | Tris biancoceleste e terza vittoria consecutiva: battuta la Res Roma
FORMELLO - Per Martusciello tante assenze e pochi dubbi. Immobile favorito su Castellanos
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi